Menu

Cortina tra le migliori città per le vacanze invernali

Pubblicato il 18 ottobre 2016 in Cronaca, Mondiali 2021

skipass  

L’assegnazione dei Mondiali di Sci Alpino 2021 a Cortina d’Ampezzo è stata un grande successo sia per il comparto turistico locale, legato a doppio nodo agli sport invernali, sia per il modello di sviluppo che da anni la città sta portando avanti. L’impegno delle istituzioni e degli operatori del settore hanno fatto sì che la candidatura alla manifestazione sportiva fosse caratterizzata da uno spirito green e dall’attenzione per il turismo alpino sostenibile. Per questo lo scorso gennaio il Comune di Cortina ha presentato un documento importante, la Carta di Cortina, che ha come obiettivo l’avviamento di una serie di progetti per vincere la sfida della sostenibilità.

In attesa dei Mondiali 2021 l’offerta turistica cortinese è in ogni caso una delle migliori dell’intero arco alpino. Lo dimostrano le numerose recensioni positive di riviste specializzate, portali di viaggi e quotidiani di rilievo. Tra questi c’è LaStampa, che recentemente ha descritto Cortina come una meta da non perdere assolutamente nel prossimo inverno. In un articolo pubblicato sul suo sito web il quotidiano torinese ha raccontato le bellezze naturalistiche e le attrazioni del territorio circostante: un’occasione unica per chi ama la montagna e praticare sport invernali in una cornice meravigliosa. Columbusassicurazioni la inserisce a pieno titolo tra le migliori mete per una vacanza natalizia all’insegna della neve e di un’atmosfera incantata. In particolare, Cortina viene inserita tra le mete preferite per gennaio. Con il suo artigianato locale e un patrimonio storico-culturale tutto da scoprire (il comune dispone di ben tre musei: Etnografico, Paleontologico e d’Arte Moderna) Cortina attira migliaia di visitatori ogni anno e occupa costantemente le primissime posizioni nei ranking del turismo estivo e invernale.

Tant’è vero che nella classifica delle migliori località sciistiche europee stilata da GoEuro si posiziona all’undicesimo posto, subito dietro alla francese Chamonix, seconda italiana dopo la Val Gardena. Secondo il sito di viaggi, i punti di forza degli impianti sciistici cortinesi sono soprattutto l’elevato rapporto qualità-prezzo, l’accessibilità e i numerosi servizi a disposizione delle famiglie con bambini. In questa speciale graduatoria Cortina ha battuto la concorrenza di altri comprensori italiani di spicco come l’Alta Badia e il Sestriere.

Ma il buon piazzamento non è di certo una novità: già lo scorso anno l’osservatorio Skipass l’aveva eletta migliore località sciistica italiana. In quell’occasione il nostro comune aveva preceduto altre due prestigiose mete del turismo invernale italiano: Courmayeur e Madonna di Campiglio. Tra i criteri a sancire il primo posto di Cortina vi erano stati l’accoglienza, la qualità delle piste e più in generale il ventaglio di servizi a disposizione dei visitatori. Insomma, anche grazie ai prossimi mondiali di scii, Cortina d’Ampezzo sembra destinata a rimanere una delle mete migliori del turismo invernale non solo italiano, ma anche di tutta Europa.

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie