Menu

Sabato di cultura a Cortina: Mauro Corona e Giorgio Pirolo a confronto

Pubblicato il 9 febbraio 2016 in Agenda, Turismo

Mauro Corona, assieme a Giorgio Pirolo sarà ospite della rassegna "Cortina Terzo Millennio"  

Artisti a confronto sabato 13 febbraio all’Hotel Miramonti Majestic, nell’ambito della rassegna Cortina Terzo Millennio. Due nomi di peso: Mauro Corona, scrittore, alpinista e scultore ligneo di Erto (Pordenone) e Giorgio Pirolo, il 36enne car-designer bellunese che spopola in Cina. I due si confronteranno sul tema “Le maschere di legno”: un tributo al Carnevale, ma anche un motivo di riflessione circa il rapporto tra identità e immagine. Il primo è noto al grande pubblico a seguito della pubblicazione di romanzi e raccolte di racconti, come “Il volo della martora” (1996), “Le voci del bosco” (1998), “La montagna” (2002), “Aspro e dolce” (2004), “L’ombra del bastone” (2005) e “Vajont, quelli del dopo” (2006); lo si riconosce anche grazie al look: l’immancabile fazzoletto sulla testa e, d’estate, la t-shirt nera senza maniche. Il secondo ha disegnato la Cheri QQ, utilitaria molto diffusa in Cina.

“Due modi complementari di essere uomo”

L’evento si terrà alle ore 18: modererà l’incontro Rosanna Raffaelli Ghedina, ideatrice e presentatrice della kermesse. Secondo gli organizzatori, i due artisti avrebbero punti in comune e altri che segnano una certa differenza: «L’uno che vive arroccato nel paese natio, l’altro che dalle Dolomiti ha scelto il mondo, abitando tra Monte Carlo e l’Oriente. L’uomo del futuro, che gioca con la tecnologia e la creatività, versus l’uomo del passato, legato alle tradizioni, alla manualità, al senso del lontano. Non una sfida, ma un modo complementare di essere uomo, tra passato e futuro, tra gioventù e maturità». Tuttavia, sarebbero senz’altro accomunati «dalla capacità di essere persone, prima ancora di personaggi pubblici».

Marco de’ Francesco

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie