Menu

Cortina-Dobbiaco, il 4 giugno torna la corsa nelle Dolomiti

Pubblicato il 29 maggio 2017 in Cronaca

Schermata 2017-05-29 alle 09.18.18  

Partenza alle 9,30 da Corso Italia, domenica 4 giugno. È la 18esima edizione della “Cortina – Dobbiaco Run”,  gara internazionale Fidal di 30 km, nota come la “corsa nelle Dolomiti”. Una gara ideata nel 1988 da Gianni Poli, vincitore della Maratona di New York nel 1986, argento agli Europei del 1990 e bronzo in Coppa del Mondo e Coppa Europa di maratona. Stava preparando la gara di Boston, e passando dalle parti della Regina delle Dolomiti rimase colpito dalla bellezza dei luoghi: «Folgorato dal paesaggio, mi riproposi di far provare ad altri corridori le stesse mie emozioni. Il tracciato ripercorre il percorso dell’ex-ferrovia che collegava le due località, Cortina d’Ampezzo e Dobbiaco, attraversando paesaggi mozzafiato, immersi nella natura incontaminata» – affermò più tardi il maratoneta.

Quanto al percorso di quest’anno, dopo un paio di chilometri a Cortina «si entra sul tracciato della vecchia ferrovia – affermano gli organizzatori – e si corre su sterrato in leggera salita, con passaggi in gallerie e ponticelli che sembrano sospesi nel vuoto. Il tutto sempre con le Dolomiti a fianco, fino allo scollinamento del Passo Cima Banche (1530 metri, altezza massima del tracciato), che fa da spartiacque tra Belluno e Bolzano, tra il Veneto e l’ Alto Adige».  Sempre secondo gli organizzatori «l’inizio di una leggera discesa attende gli atleti dopo 14 km e li accompagna fino al lago di Landro dove poco dopo, sulla destra, si erge il simbolo universale di questi luoghi: le Tre cime di Lavaredo. Dopo pochi chilometri ad attendere i concorrenti è il lago alpino di Dobbiaco, segno che il traguardo è ormai vicino. Uscendo dal bosco si intravedono le prime case di Dobbiaco, si lascia lo sterrato, siamo all’ultimo chilometro. L’arrivo, è nel parco del Grand Hotel».  Dal 2 al 3 giugno sono previsti eventi collaterali come “Cammina gustando”, “Kid’s run”, “Run for charity” e “Spring night run”.  Per saperne di più, consultare il sito http://www.cortina-dobbiacorun.it/.

Marco de’ Francesco

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie