Menu

Cucinotta, Lillo, Banfi e Giorgi: al via Cortinametraggio

Pubblicato il 22 marzo 2017 in Cronaca

cortinametraggio  

Al via Cortinametraggio 2017, con il taglio del nastro da parte di Maddalena Mayneri, ideatrice e presidente della manifestazione. Alla partenza della 12esima edizione era presente la madrina Maria Grazia Cucinotta, che peraltro presenterà un corto da lei prodotto e diretto: “Il compleanno di Alice”, in tema di bullismo. Secondo la nota attrice, la kermesse ampezzana offre ai giovani «grande visibilità», ingrediente necessario visto che «un film senza pubblico è come un corpo senza cuore». C’era anche Cosimo Alemà, direttore artistico della novità di questa edizione di Cortinametraggio: la sezione dedicata ai Videoclip musicali. Secondo lui Cortinametraggio è “un’idea innovativa e coraggiosa ma soprattutto lungimirante. Rispetto ai decenni passati sempre più registi arrivano al cinema attraverso percorsi di filmmaking alternativi quali appunto la regia di videoclip musicali, un fenomeno che oggi sarebbe davvero sbagliato ignorare». 

Tra i giurati, al Cinema Eden, Lillo del duo Lillo&Greg (Giuria sezione Corti Comedy) e Michela Andreozzi (Giuria sezione Webseries).  Ad affiancarli la modella ed attrice serba Nina Senicar, protagonista del cortometraggio “La Gamba” di Salvatore Allocca. Tutto ciò, appunto, nella serata del 20 marzo; ma il festival dura tutta la settimana, sino a domenica 26 marzo.  Serata speciale (condotta da Laura Delli Colli)sabato 25, quando i giornalisti cinematografici – nel segno di un compleanno importante, i primi 70 anni della loro associazione, il Sngci –  dedicheranno un premio a Lino Banfi e Eleonora Giorgi. Secondo l’organizzazione «il loro cinema rivivrà, nell’incontro con il pubblico di Cortina, anche nel costume e nel successo di una stagione- gli anni Settanta del cinema tra generi e commedia – popolare ma a lungo rimossa. Una stagione che il pubblico continua comunque ad amare anche con molti titoli e sequenze ‘cult’ alla quale è legato per entrambi il successo di una carriera che non si è mai fermata».

Marco De’ Francesco

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie