Menu

Dolomiti Superski, apertura delle piste il 26 novembre

Pubblicato il 16 novembre 2016 in Agenda, Turismo

Settimana bianca  

È ufficiale: tutti sulla neve a partire dal 26 novembre 2016. Sarà infatti questa la data di apertura della stagione invernale di Dolomiti Superski per il primo gruppo di zone sciistiche: Cortina d’Ampezzo, Plan de Corones, Arabba, Tre Cime Dolomiti, Val di Fiemme-Obereggen, San Martino di Castrozza-Passo Rolle, Alpe Lusia-San Pellegrino, Civetta.

Il secondo turno di aperture, compreso il Sellaronda, è invece previsto per il 3 dicembre 2016 nelle zone di Alta Badia, Val Gardena, Alpe di Siusi (07/12), Val di Fassa-Carezza, Marmolada, Valle Isarco. L’apertura del Giro della Grande Guerra è previsto, condizioni permettendo, per il 26 dicembre 2016. La conferma definitiva avverrà non appena garantiti i collegamenti tra le singole valli facenti parte dello skitour. Aggiornamenti in tempo reale sulle aperture di impianti di risalita e piste da sci nel comprensorio sciistico Dolomiti Superski sono disponibili sul sito internet www.dolomitisuperski.com/it/live-info/impianti-aperti.

Dove acquistare lo skipass

È iniziato nel migliore dei modi l’approccio alla nuova stagione invernale 2016-17 nelle 12 zone sciistiche di Dolomiti Superski. Nevicate fino nel fondovalle e temperature basse per diversi giorni a partire dall’inizio di novembre hanno consentito ai sistemi di innevamento programmato delle società impiantistiche che fanno capo al comprensorio Dolomiti Superski (ben 4.700 innevatori automatici e 155 tra bacini e vasche di raccolta idrica per l’innevamento), di produrre neve a pieno regime per molte ore lavoro, tant’è che è stato e sarà possibile aprire al pubblico alcune piste da sci ed impianti di risalita in anticipo su quella che era la data ufficiale di inizio stagione.

Nelle località dove aprono impianti di risalita e piste sono aperti anche gli uffici skipass per permettere alla clientela di acquistare la tipologia di ticket desiderata. È aperta anche la vendita dello skipass online tramite il sito internet www.dolomitisuperski.com/it/skipass/my-dolomiti-skicard. Il listino prezzi della stagione 2016-17 è consultabile a questo sito. La tessera stagionale che garantisce quasi 5 mesi di divertimento sulle piste delle 12 zone sciistiche di Dolomiti Superski è già disponibile negli uffici skipass aperti, nonché acquistabile online al prezzo di prevendita di 780 euro (invece di 840 dal 25 dicembre 2016 in poi). Riduzioni per bambini, juniores, supersenior, nonché ulteriori tipologie di abbonamenti sono consultabili qui.

I numeri di Dolomiti Superski

Anche quest’anno le società affiliate a Dolomiti Superski hanno investito molte risorse nel rinnovamento, nell’ammodernamento, potenziamento e nell’adattamento di impianti di risalita, piste da sci, sistemi di innevamento programmato, battipista, per garantire la sciabilità della quasi totalità dei 1.200 km di piste disponibili in 12 zone sciistiche, per un impegno finanziario di ben 80 milioni di euro.

Ecco tutti i numeri di Dolomiti Superski: 12 zone sciistiche, 30 snowpark, 450 impianti di risalita, 1.200 chilometri di pista totali, 1.160 (97%) chilometri di pista con innevamento garantito, 4.700 cannoni sparaneve, 155 bacini e vasche per raccolta idrica, 82 MW potenza totale impianti di innevamento. Per quanto riguarda la tipologia delle piste, il 30% sono blu, il 60% rosse e il 10% nere. In un’ora vengono trasportate 630mila persone e la superficie totale Dolomiti Superski è di circa 3mila chilometri quadrati. I gatti delle nevi sono 330, i punti vendita skipass principali 56. Le zone sciistiche sono:  01 Cortina d’Ampezzo, 02 Kronplatz-Plan de Corones, 03 Alta Badia, 04 Val Gardena/Alpe di Siusi, 05 Val di Fassa/Carezza, 06 Arabba/Marmolada, 07 Tre Cime Dolomiti, 08 Val di Fiemme/Obereggen, 09 San Martino di Castrozza/Passo Rolle, 10 Valle Isarco, 11 Alpe Lusia – San Pellegrino, 12 Civetta.

 

 

Related Post

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie