Menu

Electric bike day, un nuovo modo di scoprire le Dolomiti

Pubblicato il 1 settembre 2016 in Turismo

IMG_4579  

Le Guide Alpine Cortina, da sempre al passo con i tempi e in continua innovazione nel rispetto della tradizione, propongono fino a fine ottobre i Cortina-Dolomiti Electric bike day, un nuovo modo e originale di vivere le Dolomiti Unesco attraverso l’utilizzo delle moderne biciclette elettriche, che stanno spopolando grazie alla loro facilità di utilizzo permettendo anche ai meno allenati e esperti di praticare dei circuiti e salite altrimenti impensabili. Durante gli Electric bike day si potranno raggiungere i luoghi simbolo delle Dolomiti Unesco, dalle Tre Cime di Lavaredo alle Cascate di Fanes, dall’Area Lagazuoi 5 Torri Giau al Lago di Federa e molti altri, passando per Rifugi e Malghe che propongono delle vere e proprie eccellenze culinarie.

Questa proposta completa la già ampia offerta che la Regina delle Dolomiti in quanto Bike Resort e le Guide Alpine Cortina offrono: dai climb and ride day, che uniscono via ferrata e bike, alla Ciclabile: Dobbiaco – Cortina – Calalzo di Cadore, dal Bike pass, che permette di risalire in bici con i migliori impianti e scendere su sentieri a ridosso delle piste da sci, al bike park in Tofana, dai noleggi ben organizzati e con una grande varietà di biciclette come lo Snow Service e 2UE & 2UE ai Bike hotel tra i quali spicca il Boutique Hotel Villa Blu con 48 stanze, bike room e menù adatto ai ciclisti.

IMG_4569

Niente emissioni inquinanti per gli Electric bike day

Le giornate saranno organizzate con un minimo di 3 partecipanti che possono prenotare indipendentemente e avranno un costo di 100 euro al giorno. La bicicletta a pedalata assistita è una bici che aggiunge l’aiuto di un motore elettrico all’azione propulsiva umana, non ha nessuna emissione inquinante durante il funzionamento ed assicura fino a 150 chilometri di autonomia usando l’assistenza del motore, con un coefficiente di ripartizione del lavoro fra motore e ciclista variabile e selezionabile dal ciclista stesso.

Foto: Paolo Tassi

Related Post

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie