Menu

Fill-Paris per una coppa che l’Italia aspetta da 50 anni. La paura? Il maltempo

Pubblicato il 15 marzo 2016 in Discesa Libera, Uomini

fill  

Un’attesa che dura da 50 anni, da quando (era il 1966/67) furono “inventate” le coppe di disciplina per lo sci alpino. Mai nessun italiano si è laureato «uomo-jet». Mercoledì, domani, potrebbe essere la volta buona. Non solo: a contendersela per la stagione in corso gli azzurri sono due: Peter Fill e Dominik Paris. 

Apriamo una doverosa parentesi: la cronaca. Domani è in programma l’ultima discesa, a St.Moritz, in Svizzera e nell’ultima prova le indicazioni per i due duellanti sono state opposte. Fill è stato il più veloce (1.39.30), Paris è caduto. Ma domani ci sarà, a tutti i costi. Lui sicuro, ma la gara? A incombere è infatti il meteo: neve e vento in arrivo. Pare che la gara non sia in pericolo, ma c’è una parola che nessuno vuole pronunciare: cancellazione. In questo caso verrebbe compiuto il delitto perfetto, purtroppo dello sci italiano.

La classifica infatti dice: Fill 436 punti, come il norvegese Aksel Svindal, Paris 432. Se non si gareggiasse sarebbe Svindal a vincere la coppa, avendo più vittorie di Fill. La cronaca impone anche l’onestà: senza l’infortunio di Kitzbuhel, Svindal la coppa l’avrebbe vinta – molto probabilmente – senza difficoltà. Ma vincerla in questo modo sarebbe una beffa atroce per i due italiani. E allora per chi ama i colori azzurri bisogna fare il tifo per una sola cosa: che si scenda. Anche se a voler essere precisi c’è pure la possibilità che, pur gareggiando, Fill esca o non arrivi nei primi 30 e Paris non riesca a fare 5 punti. Oppure che a fronte di risultati miseri si inseriscano il norvegese Kjetil Jansrud, che ha 382 punti, o il francese Adrien Theaux con 370. E magari l’essere in gara fra loro potrebbe aumentare la tensione dei due duellanti. Ma per una volta è meglio non essere precisi: l’Italia aspetta, da 50 anni.

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie