Menu

International Ski Travel Market, apertura col salto (di Ghedina)

Pubblicato il 14 marzo 2017 in Cronaca

CortinaISTM_Opening_6_KristianGhedina_GrandHotelSavoia2  

Da tutto il mondo per conoscere Cortina d’Ampezzo. L’apertura dell’International Ski Travel Market, ieri al Grand Hotel Savoia, ha riunito 65 buyer provenienti da oltre 20 Paesi, tra cui Regno Unito, Russia, Cina, Emirati Arabi Uniti, Svizzera, Stati Uniti, Danimarca Ucraina, Repubblica Ceca, Svezia, Slovacchia, Spagna, Francia, Austria, Israele e Germania; e altrettanti seller, ampezzani ma anche internazionali. Protagonista, la Regina delle Dolomiti, con la sua storia e le sue tante bellezze naturali. Testimonial, la Fondazione Cortina 2021 e l’ex discesista Kristian Ghedina, che peraltro ieri, dopo essere intervenuto al Coffee break per uno scambio di battute, ha stupito il pubblico internazionale con un salto con spaccata sulla terrazza dell’hotel.

L’International Ski Travel Market (ISTM), uno dei principali appuntamenti B2B dedicati agli sport invernali è stato assegnato per il 2017 a Cortina d’Ampezzo.  Dopo Kitzbuhel, Davos e Sölden, ISTM è sbarcato per la prima volta in Italia.  La prossima edizione si terrà a Grindelwald, in Svizzera, a marzo 2018. «Noi “portiamo” le persone in montagna e nelle destinazioni sciistiche di alto livello, come Cortina» – ha affermato Luke Boulton, manager dell’ISTM. Secondo la direttrice di Cortina Marketing Se.Am., Gabriella Talamini, «si è trattato di un’occasione preziosa per raccontare la storia diCortina, che punta al futuro con i Mondiali di Sci Alpino del 2021. Un’opportunità per creare relazioni fondamentali e costruire rapporti di collaborazione futura con i più importanti tour operator e agenzie di viaggio internazionali».

Ieri sera 130 tra buyers e sellers erano ospiti al Rifugio Faloria, accolti da una rappresentanza in abito tipico dell’Union de i Ladis d’Anpezo.  Oggi si terrà una  cena con i soli buyer al Ristorante El Toulà e domani sera al Ristorante Tivoli. A fine lavori, l’avventura continuerà per una cinquantina di buyer, che si fermeranno per conoscere meglio e dal vivo l’offerta turistica. Il 3 aprile, infine, alle 11,30, la Fondazione Cortina 2021 e l’Union de i Ladis d’Anpezo saranno alla BIT di Milano, allo stand della Regione Veneto.

Marco De’ Francesco

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie