Menu

Investitori e tour operator, cresce l’interesse della Cina per Cortina

Pubblicato il 7 ottobre 2016 in Cronaca

touroperatorcina_24092106  

Cortina d’Ampezzo sempre più nel mirino degli operatori turistici stranieri. Sbarcheranno domenica 9 ottobre, e resteranno fino a mercoledì 12 ottobre, i rappresentanti della Makoto Express International – grosso tour operator di Taipei CityTaiwan, peraltro specializzato nell’organizzazione di matrimoni all’estero. Ai cinesi benestanti piacciono le nozze in località romantiche e, per loro, esotiche. Venezia, Firenze e la Francia dei Castelli sulla Loira hanno il giusto appeal. Fanno la parte del leone. Cortina, no? Potrebbero aprirsi nuovi orizzonti. L’Italia è uno dei paesi più richiesti come wedding destination, e il fenomeno del turismo matrimoniale cinese è in forte crescita.

Intanto dal 22 al 25 settembre Cortina Marketing Se.Am. ha fornito assistenza a tre tour operator di Shanghai, venuti in visita per la prima volta a Cortina. Secondo gli organizzatori, i cinesi «si sono dedicati sia alla gastronomia con delle degustazioni di prodotti tipici come i casunziei abbinati a vini della regione sia ad attività all’aria aperta, complice il tempo mite e soleggiato, attraverso escursioni a piedi o con le e-bike lungo alcuni dei numerosi percorsi praticabili».

Dal 29 settembre al 2 ottobre, la società di promozione turistica ha assistito un gruppo di blogger nell’ambito delle attività comuni di Best of the Alps – network che riunisce le 12 località alpine più esclusive delle Alpi e che vede Cortina come unica rappresentante italiana. I blogger vengono nella Regina due volte all’anno, per realizzare un programma di storytelling delle diverse realtà del territorio. Quest’anno, focus sull’artigianato, con visite alle falegnamerie e ai laboratori dei fabbri. Nei prossimi mesi, i racconti saranno visibili in rete, sui canali social di Best of the Alps.

(Foto di Cortina Marketing Se.Am.)

Marco de’ Francesco

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie