Menu

Le bionde che si detestano: sulle Tofane sarà spettacolo

Pubblicato il 21 gennaio 2016 in Sport

154216634552002-1024x597  

Dire che non si amano è un eufemismo, ma del resto quando ti trovi di fronte la sciatrice più vincente di tutti i tempi e che è stata la prima a portare lo sci nelle passerelle, non deve essere facile reggere la pressione. No, Lara Gut e Lindsey Vonn non sono amiche. Non si odiano, almeno apertamente, ma si detestano a sufficienza da non nominarsi nemmeno.

Lara vs Lindsey

Entrambe bionde, entrambe carine e dotate di piedi di una sensibilità straordinaria, sono troppo simili per piacersi: va bene, ci sono 20 centimetri di differenza (e relativo tonnellaggio) a dividerle, ma sia Lindsey che Lara sono nate primedonne, hanno un rapporto difficile con gli allenatori e non sopportano perdere. E per perdere, nello sci, serve che qualcuno le batta: è da almeno sei stagioni che la giovane Lara di tanto in tanto va più veloce dell’americana, ma mai come in questa stagione si è potuto avere l’impressione di un cambio della guardia. Lindsey, dal canto suo, continua a fare l’attrice americana: fotografie sulle Tofane instagrammate con tutte le avversarie che un giorno sperano di potersi avvicinare, ma che neppure nei sogni più proibiti immaginano di andare più veloce, sorrisi alla stampa e agli sponsor, foto ammiccanti anche se i chili in più messi su durante gli ultimi 12 mesi si incominciano a vedere.

La sfida

Il suo rapporto con le avversarie è sempre stato tormentato: l’amicizia diventata rivalità con Maria Riesch è leggendaria. Le due ora sono grandi amiche, ma hanno passato anni a rivaleggiare, ben spalleggiate dagli allora mariti-manager che a loro volta non si potevano vedere. Con Tina Maze e Julia Mancuso, altre due star del circo rosa, non c’è stata mai nemmeno una sorta di amicizia: la Vonn le ha sempre invidiato la capacità di vincere le gare che importavano, la slovena e la italoamericana l’ammontare di premi e contratti. Stessa cosa con la Gut ora. La battaglia è cominciata a suon di selfie postati in rete, e proseguirà sabato e domenica sull’Olimpia delle Tofane: una sorriderà e l’altra si forzerà di farlo, con i denti bianchissimi che sapranno un po’ di plastica, come al solito. Lo sfondo, almeno, stavolta sarà migliore…

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie