Menu

Manager con la tuta: se ne parla in un convegno di Federmanager

Pubblicato il 18 marzo 2016 in Agenda

sport  

I manager più in forma? Quelli con tuta e scarpe da ginnastica. Sette manager su dieci pensano che per vivere al meglio il proprio lavoro è fondamentale praticare anche un’attività sportiva. Un’esigenza che verrà approfondita durante il convegno “Sport e benessere: sfida alla prevenzione e agli stili di vita positivi“. L’evento, che si terrà venerdì 18 marzo al Centro congressi Alexander Girardi Hall di Cortina è organizzato da Federmanager in collaborazione con l’Istituto medicina e scienza dello sport del Coni.

Sport e salute: 7 manager su 10 sono d’accordo

Durante la giornata sarà presentata la ricerca commissionata da Federmanager all’istituto G&G Associated dal titolo “Incidenza della pratica sportiva sul benessere individuale. Uno studio esplorativo”. Lo studio, condotto a febbraio 2016 su un campione di 450 manager del Nord-Est iscritti alle federazione, ha rilevato che ben il 70% degli intervistati pratica spesso un’attività sportiva, ritenuta la principale azione di prevenzione sanitaria subito dopo la riduzione di comportamenti a rischio come alcol e fumo.

«Prevenzione e stili di vita sono due ambiti su cui intendiamo indirizzare i nostri sforzi di sensibilizzazione e informazione – ha dichiarato Stefano Cuzzilla, presidente della Federazione – Abbiamo organizzato questo convegno con la preziosa collaborazione del Coni e del suo Istituto di medicina e scienza dello sport proprio con questo obiettivo: aumentare la consapevolezza nei manager e nei cittadini circa l’importante legame che esiste tra l’attività fisica e una vita in buona salute».

Gli ospiti e i relatori

Il convegno sarà aperto dai saluti dell’onorevole Pier Paolo Baretta, sottosegretario al Mef, Elena Donazzan, assessore all’Istruzione, formazione e pari opportunità della Regione Veneto e Marco Ghedina, assessore allo Sport e turismo del comune di Cortina.  Tra i testimonial del convegno non potevano mancare campioni sportivi come lo Kristian Ghedina, mentre a moderare i lavori sarà il giornalista Sergio Luciano.

Interverranno alla tavola rotonda: Fabio Barchiesi, responsabile del Coordinamento attività privata dell’Istituto medicina e scienza dello sport del Coni, il professor Giuseppe Pozzi, chirurgo e presidente della Corte giustizia popolare per il diritto alla salute, la dottoressa Sara Farnetti, fisiopatologa del metabolismo e internista, Tiziano Neviani, presidente Assidai, Caterina Miscia, direttore Fasi, Salvatore Carbonaro, presidente Praesidium, Marco Vecchietti, consigliere delegato Rbm salute e amministratore delegato Previmedical, Mario Cardoni, direttore generale Federmanager.

Related Post

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie