Menu

Olimpiadi invernali 2026, in arrivo candidatura di Trentino e Alto Adige

Pubblicato il 4 novembre 2016 in Cronaca

olimpiadi-bis  

Potrebbe esserci un’onda lunga ai campionati mondiali di sci alpino 2021, assegnati a Cortina d’Ampezzo. Una scia che continuerebbe a coinvolgere l’Italia e le Dolomiti: Trentino, Alto Adige e Tirolo stanno infatti studiando una candidatura congiunta per le Olimpiadi invernali 2026. A sostenere il progetto potrebbe essere l’Euregio, ovvero l’istituzione che mette assieme le due province italiane con il Tirolo. Il condizionale è d’obbligo: al momento si sta studiando la reale possibilità di una candidatura. Certo che un territorio ampio permetterebbe maggiori risorse, più spazio a ricettività e costruzioni delle strutture adeguate.

La conferma diretta alle mire dell’Euregio arriva da una nota della Provincia di Bolzano. C’è stato un incontro fra gli assessori di Tirolo, Alto Adige e Trentino per capire se l’idea della candidatura potrà diventare realtà. «L’assesora provinciale allo sport Martha Stocker, il suo collega tirolese Josef Geisler e il direttore dell’Ufficio sport della Provicia di Trento, Tamara Gasperi (in sostituzione dell’assessore Tiziano Mellarini) si sono incontrati ieri pomeriggio (3 novembre) a Bolzano – spiega la nota – per parlare di alcuni progetti comuni da sviluppare in un prossimo futuro. Il Tirolo sta elaborando uno studio di fattibilità riguardo a una candidatura per i Giochi Olimpici Invernali del 2026. I tecnici stanno verificando se ci sono le condizioni per ospitare l’evento e quali sarebbero gli investimenti necessari. Ieri l’assessore Geisler ha fatto il punto della situazione. “Sarebbe sicuramente affascinante – ha detto – dare una dimensione tranfrontaliera alla candidatura coinvolgendo l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino”. La candidatura deve essere portata avanti da un Comitato Olimpico Nazionale, ma la vicinanza dei territori rende possibile una collaborazione. “L’aspetto di una dimensione transfrontaliera delle Olimpiadi invernali potrebbe essere di interesse per chi analizza le varie candidature” ha aggiunto l’assessora Stocker».

 

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie