Menu

Premio Cortina Top Press, fino al 30 settembre per raccontare l’Italia

Pubblicato il 21 luglio 2016 in Cronaca

premio cortina top press  

Fino al 30 settembre, associazioni, assessorati ed enti del turismo nonché le sedi estere di Enit, potranno segnalare articoli e servizi giornalistici che raccontano l’Italia.  Sotto un profilo particolare, però: quello delle nuove tendenze di settore; e con un occhio allo storytelling e alla contaminazione con i nuovi media, come blog e social network. È la seconda edizione del “Premio Cortina Top Press”, evento legato già dal nome alla Regina delle Dolomiti. D’altra parte, hanno vissuto nella Conca ampezzana le migliori firme, come Indro Montanelli, Dino Buzzati, Lamberto Sechi, Alfredo Pieroni, Rolly Marchi. Insomma, l’idea è quella di collegarsi alla grande tradizione, nell’intento di scoprire i talenti del giornalismo turistico italiano e internazionale.

Il Premio Cortina Top Press è organizzato da Cortina Marketing Se.Am (municipalizzata che si occupa, tra l’altro, di promozione del territorio) e Enit, l’agenzia nazionale del turismo.  Peraltro, è stato annunciato al Cristallo Hotel Spa e Golf nel corso della kermesse “Cortina tra le righe”, la settimana di formazione giornalistica.

La giuria di Premio Cortina Top Press

Nella giuria, Gianluca Amadori, presidente dell’ordine dei giornalisti del Veneto; Gianni Bastianelli, direttore esecutivo Enit;  Chiara Caliceti, ad di Omnia Relations nonché responsabile media relations Cortina Marketing Se.Am.; Mattia Morandi, capo ufficio stampa del ministero dei beni culturali e del turismo; e Alberto Sinigaglia, presidente dell’ordine dei giornalisti del Piemonte.  Secondo la presidente di Enit Evelina Christillin,  «l’iniziativa che, rispetto alla precedente edizione, riguarderà solo articoli e servizi che raccontino le destinazioni italiane, con un forte coinvolgimento delle regioni e delle sedi estere dell’Enit, invitate a selezionare e segnalare i pezzi».

Secondo gli organizzatori «Cortina – con questo premio giornalistico e con Cortina tra le righe – punta a continuare quella tradizione del sapere e del conoscere diventando così un laboratorio per il settore, promotore di un giornalismo di qualità, e un osservatorio privilegiato di come evolvono stili, contenuti e comportamenti di lettura». Il vincitore sarà però premiato a Roma, presso la sede Enit, a dicembre.

Immagine della scorsa edizione con: Francesco Tapinassi, dirigente presso Direzione generale per le politiche del turismo al MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo)

Marco de’ Francesco

Related Post

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie