Menu

A Sappada tornano le maschere: in arrivo la “Domenica dei signori”

Pubblicato il 5 febbraio 2016 in Turismo

Maschera sappadina  

Dopo quella dei poveri e dei contadini è in arrivo a Sappada – località delle Dolomiti attualmente al centro della cronaca per il suo probabile passaggio dal Veneto al Friuli – la “Domenica dei signori”, il terzo appuntamento che scandisce il Carnevale sappadino in programma questa domenica 7 febbraio. Durante la “Hearn Sunntach”, così è chiamata nel dialetto tedesco di Sappada, i personaggi mascherati rappresentano in modo caricaturale le persone più facoltose del paese: dal medico al parroco fino al ricco benestante.

In tempi recenti anche qualche ricco turista che frequenta la località delle Dolomiti è finito per essere rappresentato durante la sfilata che partirà dalla Borgata Granvilla, una delle quindici località che compongono il paese, alle ore 14.30. Come in ogni domenica di Carnevale inoltre si terrà lo Schnitzar bette, il concorso di intaglio di maschere giunto alla 19esima edizione.

I prossimi appuntamenti del Carnevale di Sappada

Ma il carnevale non finirà qui: c’è il gran finale dell’8 e 9 febbraio con il Lunedì e il Martedì Grasso, Vrèss Montach e Schpaib Ertach, che tradotti letteralmente significano “lunedì delle mangiate” e “martedì del vomito”. Il lunedì è dedicato alle maschere dei Rollate, che vagano fra le vie del paese durante tutto il pomeriggio, mentre il martedì si indossano gli sci per la gara mascherata sulla neve, consuetudine nata negli anni Trenta del Novecento con il nome di “No Club”. Il tratto particolare di questo “Super G” carnevalesco è che nello scendere lungo la pista i partecipanti devono restare fedeli al proprio personaggio, incarnandone con umorismo i tic. Alla fine il pubblico voterà premiando la squadra più divertente e con la migliore maschera.

Related Post

Puoi leggere anche

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie