Menu

Simone Moro primo al mondo sul Nanga Parbat d’inverno

Pubblicato il 26 febbraio 2016 in Cronaca

Il team di Simone Moro che ha conquistato il Nanga Parbat d'inverno  

Simone Moro entra nella storia dell’alpinismo: il 48enne bergamasco ha raggiunto questa mattina la cima del Nanga Parbat (8.125 metri) assieme ai compagni Alex Txicon e Ali Sadpara. La montagna era l’unico 8.000 rimasto violato in inverno assieme al mitico K2: la conferma è arrivata con un post sul profilo ufficiale dell’alpinista, che aveva già tentato l’impresa rimanendo bloccato sempre a poche decine di metri dalla vetta. Il tentativo era stato provato anche dal romano Daniele Nardi che poi ha però rinunciato, mentre Tamara Lunger si è fermata a pochissimi metri dal traguardo causa un leggero malessere. Per Moro si tratta del quarto ottomila scalato in inverno. I quattro dormiranno al campo quattro per scendere domani mattina al campo base.

La gioia di Moro nella foto sul profilo Facebook

La gioia di Moro e Tamara Lunger nella foto sul profilo Facebook

Andrea Saule

Copyright © 2016 CortinaSki2021 | Media Accelerator | Partita IVA: 02906890211Policy Privacy e Cookie